DANNI AMIANTO, UGL-INTESA PARTE CIVILE

 

RASSEGNA STAMPA

 

buonasera taranto

Taranto Buona sera, 5 marzo  2015

Amianto, Ugl Intesa sarà parte civile contro l’Arsenale

L’apertura del dibattimento di primo grado nel processo penale pendente innanzi il Tribunale di Taranto

La Federazione Nazionale Ugl Intesa Funzione Pubblica rappresentata dal dott. Francesco Prudenzano in qualità di segretario generale e la Segreteria provinciale di Taranto della Ugl – Intesa Fp con il segretario provinciale Ignazio Barbuto assistiti rispettivamante dall’avvocato Ezio Bonanni del Foro di Roma e dall’avvocato Annachiara Putortì del Foro di Taranto, il 3 marzo 2015 hanno partecipato all’apertura del dibattimento di primo grado nel processo penale pendente innanzi il Tribunale di Taranto che vede quali imputati quattro ex direttori dell’Arsenale di Taranto dal 1982 al 1997 per i reati di imprudenza, negligenza e imperizia nei confronti di un ex dipendente Arsenale ammalatosi per esposizione all’amianto, procedimento nel quale la Federazione Ugl -Intesa Fp chiederà di costituirsi parte civile. ….. continua la lettura della notizie sulla stampa

AMIANTO TARANTO_Pagina_1

La Gazzetta del Mezzogiorno – La Gazzetta di Taranto, 4 marzo 2015

<<Danni amianto, noi parte civile>>

l’Ugl-Intesa nel processo di Taranto. Vittima un lavoratore ammalatosi, coinvolti 4 ex direttori

Danni conseguenti all’esposizione all’amianto, il sindacato Ugl-Intesa si costituirà parte civile nel processo penale contro il ministero della Difesa e quattro ex direttori dell’Arsenale militare di  Taranto. La federazione nazionale della Funzione pubblica del sindacato, rappresentata dal segretario generale Francesco Prudenzano, e la segreteria provinciale di Taranto, coordinata da Ignazio Barbuto, saranno assistiti legalmente dagli avvocati Ezio Bonanni, del Foro di Roma, ed Annachiara Putortì di Taranto. ….continua la lettura dell’articolo

Nuovo quotidiano di Puglia

Nuovo Quotidiano di Puglia, edizione di Taranto ,  4 marzo 2015

Amianto: Ugl-Intesa Fp parte nel processo 

La Federazione Ulgl-Intesa fp chiederà di costituirsi parte civile nel procedimento in tribunale per l’amianto in Arsenale. La Federazione Nazionale, rappresentata da Francesco Prudenzano in qualità di segretario generale, e la segreteria provinciale di Taranto, con il segretario provinciale Ignazio Barbuto, assistiti rispettivamente dall’avvocato Ezio Bonanni del Foro di Roma e dall’avvocato Annachiara Putortì del foro di Taranto, ieri hanno partecipato all’apertura del dibattimento di primo grado del processo penale pendente innanzi il Tribunale di Taranto che vede quali imputati quattro ex direttori dell’Arsenale di Taranto dal 1982 al 1997 per i reati di imprudenza, negligenza e imperizia nei confronti di un ex dipendente Arsenale ammalatosi per esposizione all’amianto.  …contina la lettura dell’articolo

I commenti sono disabilitati.