Osservatorio Mobbing

Nasce in Italia l’Osservatorio Nazionale sul Mobbing, per offrire tutela a tutte quelle persone che nell’ambito dell’ambiente di lavoro subiscono abusi psicologici ripetutamente, da parte di superiori e/o colleghi, finalizzati all’annientamento e all’emarginazione della personalità della vittima.

Il fenomeno del mobbing è molto diffuso negli ambienti di lavoro, soprattutto nel settore pubblico, anche se va detto che ci sono specifici settori del mondo lavorativo privato in cui si annida con particolare frequenza ed incidenza.

E’ un fenomeno da combattere ed estirpare efficacemente nel mondo del lavoro, in quanto non è concepibile che tante energie lavorative vengano distolte dal fine istituzionale per essere impegnate nell’annientamento della personalità umana.
Il fenomeno del mobbing ha un costo sociale non indifferente, in quanto, ogni lavoratore mobbizzato che viene estromesso dal ciclo produttivo pubblico o privato che sia, comporta la perdita non solo dell’apporto lavorativo di quel lavoratore, ma anche dell’enorme spesa che la società deve sopportare per curare ed assistere la persona/lavoratore non più in grado di essere inserita nel mondo del lavoro.

Compila il questionario

L’Osservatorio Nazionale sul Mobbing offre assistenza ed una efficace tutela legale, mirante non solo alla cessazione della condotta mobbizzante lesiva, ma anche e soprattutto all’ottenimento del risarcimento dei danni subiti e subendi, con specifica azione risarcitoria nei confronti sia del datore di lavoro che del suo eventuale preposto o dirigente che pone in essere concretamente la condotta lesiva causativa del danno.

Pertanto, se nell’ambito del luogo di lavoro stai subendo delle vessazioni subdole che ti creano disturbo, ansia, tensione nervosa, con un aggravamento della condizione di vita e ciò è sistematicamente frutto del comportamento del datore di lavoro o di un suo preposto/dirigente, non aspettare, non lasciare che l’autore della condotta illecita annienti la tua personalità, distruggendoti la vita lavorativa, agisci subito e chiedi tutela all’Osservatorio Nazionale sul Mobbing, scrivendo alla segreteria dell’Osservatorio o compilando il questionario online. Riceverai tutte le indicazioni necessarie al tuo caso.