SOGGIORNI ESTIVI, BANDO IN SCADENZA

 

VIAGGISTUDIOVogliamo ricordare che anche quest’anno l’INPS mette a disposizione borse di studio per i figli di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione. Sono stanziati 34.350 euro a copertura totale o parziale del costo del pacchetto per fruire di soggiorni studio in Italia e all’estero per tutti gli studenti di età compresa tra i 7 e i 18 anni.

Sono numerosissimi gli operatori tra cui scegliere come erogatori del servizio organizzativo.

La domanda deve essere trasmessa esclusivamente on line sul sito internet dell’INPS (domande – Estate INPSieme), sempre on line è possibile seguire tutta la procedura.

Prima di tutto occorre assicurarsi di essere in possesso del PIN Inps Dispositivo e di aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE riferita al nucleo familiare in cui compare il beneficiario.

Le date da ricordare sono:

  • Dal 16 febbraio 2017 al 16 marzo 2017: si può trasmettere la domanda dal sito INPS
  • Entro l’11 aprile 2017: l’INPS pubblica sul sito istituzionale le graduatorie relative ai bandi
  • Il 27 aprile 2017: il richiedente la prestazione dovrà accedere in procedura ed effettuare gli adempimenti previsti dal bando. Europa (art. 8 del bando) – Italia (art. 8 del bando)
  • Entro il 12 maggio 2017:l’INPS provvederà una sola volta allo scorrimento delle graduatorie per gli eventuali ripescaggi e pubblicherà la graduatoria definitiva dei vincitori del bando.
  • Entro il 30 maggio 2017: i ripescati dovranno effettuare gli adempimenti previsti dall’art. 8 del relativo bando di partecipazione

 

Tutte le ulteriori informazioni sono disponibili sul sito INPS

Vacanze Studio Inps Insieme

I commenti sono disabilitati.