LA STORIA INFINITA … È FINITA

lavoratoriIniziamo il nuovo anno con una notizia che, ne siamo certi, farà piacere ai nostri iscritti e non solo: dopo un lungo anno di scontri giudiziali con esiti alterni si è conclusa la querelle (o scontro che dir si voglia) con la Confederazione UGL.

È stata una “pace” fortemente voluta nell’interesse superiore dei lavoratori, dei nostri iscritti e dei nostri dirigenti sindacali che hanno assistito, nostro malgrado, alle polemiche che non devono mai avvenire, a maggior ragione in un Sindacato che, per definizione, deve tutelare e difendere i lavoratori e non deve “distrarsi” da questioni di lotte intestine che danneggiano tutti coloro che ne sono stati coinvolti.

È stata una “guerra” alla quale, al di là di tutto, devo riconoscere un merito: aver messo a dura prova i rapporti umani. Quelli veri, puri, disinteressati, ne sono usciti intatti ed anzi rafforzati; gli altri quelli falsi ed interessati si sono sciolti come neve al sole. Ben venga tutto questo!

Il 2015 è stato dedicato all’affermazione e così è stato: è stata l’affermazione di un gruppo che ha superato la più difficile delle prove che possono superarsi in una Organizzazione Sindacale … restare unito perché si crede nei principi che si affermano, senza inseguire altri interessi, senza cedere alle promesse di tante “sirene”.

Concludo questo primo, anomalo, flash 2016 con i miei, sinceri, ringraziamenti:

  • a Francesco Prudenzano per tutto il suo impegno ultradecennale che ha consentito di far nascere e crescere la nostra Federazione conducendola sempre nel migliore dei modi;
  • ai nostri iscritti per la pazienza, a loro va il mio impegno di recuperare il tempo perso;
  • ai nostri dirigenti sindacali, che hanno brillantemente superato la prova di “resistenza”;
  • ai nostri legali, ed in particolare all’Avv. A. Raffo, che hanno saputo gestire al meglio il contenzioso mirando sempre alla migliore soluzione conciliativa;
  • alle Amministrazioni che inevitabilmente sono state coinvolte, non senza imbarazzo, in questa vicenda.

 

Il prossimo miglior traguardo, che vorremmo raggiungere a brevissimo, sarà il rinnovo del contratto.

 

Buon sindacato a tutti.

Il Segretario Generale

(Claudia Ratti)

Flash 2016 n.1 – LA STORIA INFINITA…E’ FINITA

Una Risposta a “LA STORIA INFINITA … È FINITA

  • luigi
    2 anni fa

    si potevano evitare tutte le camionate di fango versate……………..